L’incredibile manifestazione tenutasi sul lungomare di Napoli che ha visto la pizza come protagonista indiscussa, ha portato alla conquista di uno straordinario Guinnes World Record. Con la misura di 1853,88 metri  e con la durata di 6 ore e 11 minuti è stata realizzata la pizza più lunga del mondo.  I 250 pizzaioli che hanno partecipato all’evento promosso da Napoli Pizza Village in collaborazione con l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani ed il sostegno dei partner tutti partenopei: Molino Caputo (Main Sponsor) e Ferrarelle (Top Sponsor) , hanno impastato e cotto la pizza sul lungomare usando solo ingredienti campani doc: 2000 kg di farina, 1600 kg di pomodori, 2000 kg di fiordilatte, 200 litri di olio e 30 grammi di basilico. Le pizze sono state cotte con 5 forni a legna realizzati su postazioni mobili con motore elettrico. La pizza è stata poi offerta a tutti i passanti che hanno ammirato l’impresa dei pizzaioli napoletani. La grande impresa è stata premiata dal Comitato mondiale del Guinnes world record.  Tra i vari autori del bellissimo record anche un pizzaiolo puteolano, Procolo Ferrigno, che a soli 18 anni, ha già l’arte della pizza nel cuore e nelle mani, accompagnato da moltissimi pizzaioli provenienti dai Campi Flegrei, oltre che da tutta la Campania e dal resto del mondo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*